Un omaggio a Ugo Tognazzi

 

Locandina 33x70

Amici miei (1975)

Regia: Mario Monicelli

 

La trama: Perozzi, Melandri, Mascetti e Necchi sono quattro amici. Ormai cinquantenni sono rimasti ragazzi, sempre pronti a mettere in scena situazioni burlesche a Firenze e dintorni. Rimasti vittime di un incidente, vengono ricoverati in una clinica e non si fanno sfuggire l'occasione per metterla a soqquadro, facendo quasi impazzire il primario, il professor Sassaroli. Quando poi Melandri si innamora di Donatella, la moglie del medico, questi volentieri "la cede" al pretendente e, finalmente libero, diventa uno del gruppo, pronto ad accompagnare i nuovi amici in ogni nuova avventura. Eccoli allora schiaffeggiare dalla pensilina i viaggiatori di un treno in partenza, oppure seminare il panico in un paesino spacciandosi da tecnici stradali e decretando l'abbattimento delle case e della chiesa per far spazio a un'autostrada; eccoli ancora trasformarsi in spacciatori di droga per burlarsi di un ingordo pensionato credulone. Quando il Perozzi muore, la loro goliardia messa a dura prova, ma gi nel corso del funerale trovano il modo di improvvisare un ennesimo feroce scherzo alle spalle del povero pensionato.

http://www.ugotognazzi.com/amici_miei.htm