I film di Francesco De Robertis

Uomini ombra (1954)

 

Regia: Francesco De Robertis

 

 

Trama: durante la guerra la Marina italiana viene in possesso di un cifrario segreto inglese. Ma  quando i servizi riescono ad intercettare e tradurre, grazie al cifrario, messaggi contenenti informazioni palesemente false, appare chiaro che l'operazione Ŕ solo un tentativo di depistare le nostre forze armate. Il nostro servizio di controspionaggio prende le contromisure e scopre che l'organizzazione spionistica fa capo, in Italia, ad un ufficiale della Marina inglese. Questi si serve di un informatore italiano, il quale ricorre a sua volta, all'opera di due altre persone: un antiquario ed un addetto agli alti comandi della nostra Marina. Questi due collaboratori sono in realtÓ ufficiali italiani infiltrati per smascherare l'organizzazione. Tanto l'informatore italiano quanto l'ufficiale inglese, capo dello spionaggio, vengono alla fine arrestati.


 

" Spionaggio e controspionaggio in tempo di guerra: sono questi gli elementi essenziali del film di De Robertis, il cui soggetto Ŕ stato ispirato da fatti realmente accaduti. La storia Ŕ ben costruita e, se si eccettuano alcune situazioni un po' ingarbugliate, anche ben sceneggiata. Al film non mancano poi pregi di stile e di ritmo " [A. Albertazzi - Intermezzo,  15/12/54 ].

 

 

Foto 35x50