I film di Francesco De Robertis

Yalis vergine del roncador (1956)

 

Regia: Francesco De Robertis

 

 

 

Manifesto 100x140

 

Trama: Yalis una ballerina brasiliana che si esibisce in un night club di Roma. La ragazza protetta da un anziano professore, che ogni sera viene a prenderla. Un giovane giornalista, scrivendo un articolo su di lei, scopre che il professore e Yalis sono gli unici superstiti di una spedizione nel Mato grosso. Egli accusa quindi il professore di essere stato il responsabile della morte dei compagni di spedizione, ma dal diario di uno di questi viene fuori la verit: stata un'imprudenza compiuta dall'estensore del diario a causare la morte di tutti i compagni; solo il professore, incolume, riuscito a tornare in Italia portando con s Yalis.

 

Uno degli ultimi film di De Robertis. Il regista ha perso l'ispirazione creativa dei primi film e ricorre ad un soggetto insignificante sul modello dei film avventurosi di stampo hollywoodiano.