Le Donne del Cinema Italiano

 

Locandina 33x70

 

 

Crimen (1960)

 

Regia: Mario Camerini

 

 

La Trama: sul rapido diretto a Nizza si trovano: Alberto, che va a Montecarlo a raggiungere la moglie in vacanza, Remo e Marina (Silvana Mangano), attratti dal miraggio di un facile guadagno al gioco, Quirino e Giovanna, diretti a Montecarlo per restituire alla ricca proprietaria un cane, smarrito a Roma. Ma il ritrovamento di una vecchia signora, morta in circostanze misteriose, coinvolge, l'uno dopo l'altro, i cinque personaggi nell'accusa di omicidio. Remo e Marina vengono scoperti con il cadavere dell'assassinata nella valigia; Quirino e Giovanna non sanno giustificare validamente certe loro azioni; Alberto, infine, talmente suggestionato dalle accuse, che finisce per incolparsi del delitto. Le bugie, le reticenze, le accuse reciproche e le prove raccolte dalla polizia li dimostrerebbero colpevoli, se l'acume del commissario incaricato delle indagini non riuscisse a dipanare in modo imprevisto l'intricata matassa. Nel tornare in patria pienamente riabilitati, il desiderio di aiutare la giustizia conduce i cinque una seconda volta in prigione, questa volta per eccesso di zelo, quando sul treno per Roma avviene un nuovo delitto.