Le Donne del Cinema Italiano

 

 

Locandina 33x70

Pane, amore e ... (1955)

 

Regia: Dino Risi

 

La Trama: il maresciallo Carotenuto, lasciata l'arma dei carabinieri, torna a Sorrento dove viene accolto dal fratello Don Matteo, parroco della cittadina, e dal corpo dei vigili urbani, dei quali il maresciallo assumerÓ il comando. La vista delle persone care lo allieta, ma la notizia che non potrÓ prendere possesso della casa natale, gli guasta la gioia del ritorno; la sua casa Ŕ occupata da una giovane vedova, Sofia, una bella pescivendola, che non intende lasciarla. Carotenuto Ŕ costretto quindi a prendere alloggio in casa di donna Violante Ruotolo, una zitella ancora piacente, che vive ritirata in seguito ad una delusione amorosa. Il maresciallo, conosciuta Sofia, rimane colpito dalla sua bellezza e, per farle cosa gradita, le proroga il contratto d'affitto; promuove inoltre agli esami di concorso per un posto di vigile urbano un giovane raccomandato della bella vedova, Nicolino. Questi Ŕ pazzamente innamorato di Sofia, la quale per burlarsi di lui accetta la richiesta di matrimonio di Carotenuto; il giovane si dispera e decide di partire. Sofia Ŕ addolorata dalla notizia, accorgendosi di amarlo veramente, e il maresciallo, accortosi di questo, decide di fare riappacificare i due innamorati. Egli si  unirÓ a donna Violante.