Le Donne del Cinema Italiano

 

Foto 50x70 

 

 

 

Africa sotto i mari (1952)

 

Regia: Giovanni Roccardi

 

 

La Trama: Sebastiano Lama, ricco industriale, mette a disposizione il proprio yacht per una crociera scientifica nel Mar Rosso, per eseguire riprese subacquee e raccogliere esemplari della fauna marina; a questa spedizione partecipa casualmente la figlia Barbara (Sophia Loren). Durante il viaggio, Barbara, per vincere la noia, tenta, all'insaputa di tutti, un'esplorazione sottomarina; ma resta impigliata in una rete e morirebbe senza il pronto intervento del comandante. Questi, dopo averle salvato la vita, riesce ad interessarla al lavoro scientifico svolto dalla spedizione, suscitando nella ragazza un sentimento di stima e d'affetto. Per eseguire delle riprese sulla pesca delle perle, il capitano, allontanatosi dalla nave, corre un rischio mortale, e Barbara, preoccupata, lo soccorre in canoa; ma, a sua volta, si espone ad un pericolo, sta per annegare, ma viene salvata dal capitano e dagli indigeni accorsi in suo aiuto. Alla fine i due giovani si confessano il loro reciproco amore.

 

E' il primo film in cui l'attrice abbandona lo pseudonimo di Sofia Lazzaro, fino ad allora utilizzato, per prendere quello, pių sofisticato, di Sophia Loren.