Le mutande della censura

L'affare della sezione speciale

Anno 1974 - Regia: Costa-Gavras

  

Locandina 33x70 e manifesto 100x140

La locandina a lato disegnata da Sandro Simeoni. Descrive mirabilmente la trama del film: c un magistrato che calpesta (le orme suggeriscono questo significato) le norme di diritto dello stato francese (la stuoia ha i colori della bandiera) per mandare a morte (la ghigliottina) delle persone (presumibilmente innocenti); la vicenda si svolge durante l'occupazione tedesca ed il magistrato scende a patti con l'invasore. Questi significati scompaiono su un manifesto successivo, utilizzato in una riedizione del film.

Scompaiono praticamente le orme, coperte dall'uomo in primo piano, e il colore rosso diventa arancione come la toga del giudice, perdendo il suo significato originario. E' difficile credere che il disegnatore abbia spontaneamente rinunciato a questi simboli; Pi probabilmente l'immagine stata modificata per non creare imbarazzo verso un paese straniero.