Le Donne del Cinema Italiano

Locandina 33x70

La cintura di castitÓ (1967)

 

Regia: Pasquale Festa Campanile

 

La Trama: all'epoca delle Crociate contro i Mori, Guerrando, cavaliere di fresca nomina, Ŕ costretto a partire per la guerra senza aver avuto il tempo di consumare il suo matrimonio con Boccadoro, la bella figlia del suo guardiacaccia. Secondo l'usanza dell'epoca, Guerrando applica alla sposa la cintura di castitÓ, portandone via la chiave, ma Boccadoro, offesa dalla mancanza di fiducia del suo sposo, si lancia sulle sue tracce decisa a recuperarla. Poco dopo il suo arrivo al campo cristiano, Guerrando cade prigioniero di una pattuglia nemica e la stessa sorte tocca a  Boccadoro. Insidiata dal sultano, invaghitosi di lei, Boccadoro Ŕ tratta in salvo da Guerrando, riuscito nel frattempo ad evadere dalla prigione. Il successivo arrivo dell'esercito cristiano e l'esito favorevole della battaglia consentono ai due sposi di ritornare al loro feudo dove, eliminata la causa del dissidio, possono accingersi ad iniziare serenamente la loro vita coniugale.