Le Donne del Cinema Italiano

 

 

Locandina 33x70

Il fornaretto di Venezia (1963)

 

Regia: Duccio Tessari

 

La Trama: a Venezia un giovane fornaio viene accusato ingiustamente dell'omicidio del conte Alvise e giudicato dal Consiglio dei Dieci. Egli viene condannato a morte dopo un processo che assume ben presto connotati politici a causa delle innovazioni che il conte Barbo vorrebbe portare nella Serenissima: la partecipazione diretta del popolo al governo della cosa pubblica. E' proprio per respingere questa iniziativa che il Consiglio dei Dieci emette un verdetto di condanna, interpretando una sentenza assolutoria come una vittoria del popolo sulla nobiltÓ e sul patriziato veneto. Nemmeno quando il Conte Barbo, difensore del Fornaretto, si denuncerÓ come l'assassino del conte Alvise, il Consiglio dei Dieci modificherÓ la condanna, ritenendo non decoroso per un nobile e per tutti gli aristocratici veneziani riconoscere in lui l'autore del delitto.