Le Donne del Cinema Italiano

I girasoli (1970)

 

Regia: Vittorio De Sica

 

 

 

Locandina 33x70

 

La Trama: per aver diritto a una licenza di dieci giorni, che gli eviterÓ di partire per il fronte africano, il soldato Antonio, vincendo la propria ritrosia per il matrimonio sposa la fidanzata, Giovanna, una focosa napoletana. Non riesce per˛, fingendosi pazzo, ad evitare di essere spedito sul fronte russo dove, finita la guerra, risulta come "disperso". Convinta che il marito sia ancora vivo, dopo averlo a lungo aspettato, Giovanna parte per la Russia, lo cerca a Mosca e in Ucraina e, finalmente, lo trova. Salvato dal congelamento e dall'amnesia, che lo avevano colpito durante la ritirata, Antonio s'Ŕ rifatta una famiglia, sposando la sua soccorritrice, che gli ha dato anche una figlia. Disperata e decisa a dimenticarlo, Giovanna torna in Italia e distrugge tutti i ricordi della loro vita in comune. Qualche tempo dopo, Ŕ Antonio, sconvolto dalla sua ricomparsa, a venire in Italia per ritrovare Giovanna. Unitasi a un operaio, la donna Ŕ diventata madre a sua volta, per cui, pur confessando l'amore reciproco, lei e Antonio, decidono, per il bene dei figli, di separarsi per sempre.

Recensioni:

" Come appare chiaro, l'intento degli autori era di fare un grosso romanzo popolare, una macchina di sicura presa emotiva e commerciale...  De Sica raggiunge (in varie scene) l'estremo dell'effetto nell'estremo della semplicitÓ ... e crea l'atmosfera emotiva che permette a una tragica e splendida Loren di toccare coi mezzi pi¨ semplici tutte le corde della disperazione e della pietÓ" [F. Sacchi - Epoca, 29 marzo 1970].

David di Donatello 1970 a Sophia Loren come Migliore Attrice.