Le Donne del Cinema Italiano

Il paese dei campanelli (1952)

 

Regia: Jean Boyer

 

La Trama: in un'isoletta sconosciuta c'è un paese, chiamato il paese dei campanelli, perché su ogni casa è posta una piccola campana che, in virtù di un sortilegio, suona se la donna che vi abita tradisce il coniuge. Il sortilegio viene rinnovato di anno in anno da un mago, il giorno in cui scade il contratto stipulato con i maggiorenti del paese; ma questa volta alcuni di loro si mostrano contrari al rinnovo. Improvvisamente giunge nelle acque dell'isola una nave, su cui si trovano dei cadetti ed alcuni ufficiali con le loro mogli. L'ammiraglio, avendo col cannocchiale accertata l'esistenza in paese di molte belle donne, scende a terra con gli ufficiali, facendo credere alle proprie mogli che l'isola sia abitata da feroci selvaggi. Ma mentre si succedono i corteggiamenti tra ufficiali e isolane, le mogli, scoperto l'inganno, scendono a terra. Il mago fa suonare i campanelli e il paese è in subbuglio; gli ufficiali ripartono con le loro mogli e il mago si salva raggiungendo a nuoto la nave. Nel paese ritorna la pace.

Si tratta della trasposizione cinematografica  della nota operetta. Sophia Loren interpreta Bonbon, una delle ragazze del paese dei campanelli.

 

 

 

 

Foto 35x50