Le Donne del Cinema Italiano

Pane, amore e fantasia (1953)

 

Regia: Luigi Comencini

 

 

 

Manifesto 100x140
 

La Trama: a Sagliena, piccolo paese dell'Italia centrale, il nuovo maresciallo dei carabinieri, Antonio Carotenuto, fa la conoscenza di Maria, soprannominata "la Bersagliera", una ragazza semplice e bella, oggetto di attenzione da parte di tutti i maschi, e fa la corte ad Anna, l'ostetrica, donna attraente ma molto riservata. La Bersagliera Ŕ innamorata di Pietro, un giovane e timido carabiniere, che, impacciato, non sa come ricambiare questa simpatia. La madre della ragazza, a cui non dispiacerebbe che la figlia si fidanzasse con il maresciallo, cerca di compromettere i due combinando loro un incontro in un luogo appartato; ma all'incontro si presenterÓ Pietro, sollecitato dal maresciallo che si Ŕ accorto della reciproca simpatia dei due giovani. Il maresciallo intanto si dichiara con Anna, e in occasione della festa del paese tutti possono vedere le due nuove coppie di innamorati.

 

 

 

Foto 35x50

-